Lazio, Sarri senza veli: obiettivo stagionale e difetto storico 

04.08.2022 08:40 di Alessandro Vittori Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Sarri senza veli: obiettivo stagionale e difetto storico 
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri non si concede molto ai microfoni, ma quando lo fa lascia il segno. Durante i ritiri di Auronzo di Cadore e Grassau si era sottratto concentrandosi unicamente sul campo, ora è tornato a parlare. Nell'intervista riportata dalla rassegna stampa di Radiosei il tecnico biancoceleste ha spiegato come incide sul calciomercato, non facendo nomi a meno di richieste, bensì illustrando le caratteristiche tecniche e i parametri caratteriali. Sarri inoltre sottolinea l'attenzione verso il dato anagrafico e in questo senso la Lazio della scorsa stagione aveva bisogno di un ricambio generazionale.

OBIETTIVO - Sarri prima di sbarcare a Roma era un cultore della Lazio e non riusciva a capire come mai avesse vinto meno di quanto avrebbe potuto. Dopo il primo anno sulla panchina biancoceleste ha individuato nella mancanza di equilibrio della grande squadra, sia a livello mentale che tattico, la motivazione. Secondo il Comandante nella partita secca la sua squadra può battere chiunque, ma spesso si perde. Il suo obiettivo stagionale dunque resta quello di costruire una squadra vera e in base ai primi allenamenti il mister ha rivelato di aver avuto sensazioni positive.