Polonia - Italia è Lewandowski contro Immobile: Ciro sfida il bomber a cui ha strappato la Scarpa d'Oro

Questa sera a Danzica la sfida tra i due bomber che si sono contesi fino all'ultimo la Scarpa d'Oro: Mancini esalta Ciro.
11.10.2020 08:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Polonia - Italia è Lewandowski contro Immobile: Ciro sfida il bomber a cui ha strappato la Scarpa d'Oro

Quindici reti e sei assist in Champions League, 34 gol in 31 gare di Bundesliga e sei in cinque in Coppa di Germania. I numeri di Robert Lewandowski parlano da soli. Solo un avversario, nel 2019-20, gli ha tolto il sorriso. Si tratta di Ciro Immobile, vincitore della Scarpa d'Oro proprio dopo aver superato il mostro del Bayern. I due bomber si sfideranno questa sera a Danzica nella sfida tra Polonia e Italia. Ma in questi casi il condizionale è d'obbligo perché, nonostante Roberto Mancini nei giorni scorsi a Coverciano abbia spesso insistito nel mettere Ciro al centro dell'attacco, fino a ieri dopo cena non aveva sciolto il ballottaggio con Belotti. Non è escluso quindi che sia il 'Gallo' a cercare gloria in terra polacca. 

QUALCHE NUMERO - Immobile, esaltato ieri dal ct in conferenza stampa, può vantare numeri importantissimi quando si parla di club (204 reti in 376 gare). La media in Nazionale scende significativamente (10 reti in 41 presenze). Flessione che, invece, non riguarda il collega Lewandowski: 431 gol in 626 partite a cui si aggiungono, sottolinea la rassegna stampa di Radiosei, 61 reti in 112 gare in Nazionale. C'è da aggiungere, a onor del vero, che l'azzurro non sembra essere il colore preferito dell'attaccante: nei tre precedenti tra Polonia e Italia con lui in campo è riuscito al massimo a strappare un pareggio. E il bottino personale contro l'Italia è ancora vuoto. Il duello con Immobile è più sentito che mai: a Danzica Lewandowski è pronto a sfidare chi è riuscito nell'ardua impresa di strappargli la Scarpa d'Oro. 

Lazio - Inzaghi, la trattativa per il rinnovo in fase di stallo: niente incontro durante la sosta

Lazio, Akpa Akpro compie 28 anni: gli auguri via social del club - FT

TORNA ALLA HOMEPAGE