Serie A, Inter a punteggio pieno: Sensi stende l'Udinese, 1-0 a San Siro

L'Inter fa tre su tre e vola in testa alla classifica di Serie A a punteggio pieno. Staccata la Juve, basta il gol di Sensi per stendere l'Udinese.
15.09.2019 06:55 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Serie A, Inter a punteggio pieno: Sensi stende l'Udinese, 1-0 a San Siro

È il suo momento, che va di pari passo con quello dell'Inter. A decidere l'ultimo dei tre anticipi del sabato di Serie A è Stefano Sensi, salito questa sera già a quota due gol in campionato. Contro l'Udinese i nerazzurri hanno vita facile, ma solo dal 35' in poi quando De Paul decide di lasciare in 10 i suoi cadendo alle provocazioni di Candreva, colpito con uno schiaffo a palla lontana dal fantasista argentino. L'equilibrio che aveva retto fino a quel momento - da registrare solo uno squillo di Politano, che al 5' colpisce il palo - svanisce sull'espulsione che scopre il fianco della squadra di Tudor. L'Inter alza il ritmo, sfiora il gol e poi lo trova al 44' quando due dei suoi migliori giocatori festeggiano Halloween in anticipo: Godin veste i panni dell'assist man e scodella un traversone insidioso dalla trequarti, Sensi quelli del bomber e insacca Musso con un potente colpo di testa sotto la traversa. Nella ripresa i bianconeri non mollano, ma la musica non cambia. L'estremo difensore friulano - migliore in campo dei suoi - tiene viva la partita in più di un'occasione, mentre in fase offensiva è Lasagna, bravo a vincere il duello con Godin e a smarcarsi solo davanti alla porta, a gelare il sangue di Conte in panchina. Miracolo di Handanovic, allarme rientrato. Nel finale c'è spazio anche per l'esordio di Sanchez, che il destino ha messo di fronte proprio al suo primo amore italiano. L'ex United sfiora raddoppio e gol dell'ex, ma è sempre Musso a negare che il parziale si faccia più ampio. Alla fine basta il gol di Sensi - MVP - per far volare l'Inter. I nerazzurri viaggiano a punteggio pieno con 9 punti in 3 partite e ora sono chiamati alla prova del 9: alla prossima c'è il derby contro il Milan, poi la Lazio nel turno infrasettimanale del 25 settembre.

Pubblicato ieri alle 22:40

SPAL - LAZIO, LA CONFERENZA DI INZAGHI

LAZIO, PELLEGRINI IN ESCLUSIVA A LLSN

TORNA ALLA HOMEPAGE