Lazio - Cagliari, Luiz Felipe: "Pareggio amaro, ora testa al Torino"

20.09.2021 07:26 di Leonardo Giovanetti Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio - Cagliari, Luiz Felipe: "Pareggio amaro, ora testa al Torino"

Primo pareggio stagionale per la Lazio di Sarri che all'Olimpico impatta 2-2 contro il Cagliari. Dopo il vantaggio timbrato da Immobile i biancocelesti si fanno rimontare e poi trovano il gol nel finale con Cataldi. Al termine dell'incontro, ai microfoni di Lazio Style Radio, Luiz Felipe ha analizzato così l'incontro: "Un pareggio amaro perché abbiamo fatto 45' straordinari però serve per imparare. Siamo andati sotto e siamo statai bravi a rimontare. Ora dobbiamo riposare perché giovedì abbiamo una partita importante. C'è un po' di difficoltà ma non è una scusa, dobbiamo stare 90' concentrati. Non possiamo rientrare nel secondo tempo e prendere gol dopo 20 secondi. Il mister ci chiede sempre di giocare e non buttare il pallone, ci da fiducia. Oggi nei primi 45' abbiamo fatto benissimo. Torino? In Serie A non c'è mai una squadra facile da affrontare ma se entriamo con lo stesso atteggiamento del primo tepo si oggi possimao fare bene. Poi al derby ci pensiamo dopo. Quando cambi modo di giocare è normale che ci sia un po' di difficoltà ma non deve essere un alibi. Dobbiamo farci entrare in testa il prima possibile quello che ci chiede il mister. Dobbiamo prendere le cose positive fatte oggi ma anche quelle negative, solo così possiamo crescere".

Pubblicato il 19/09 alle ore 20:40