DIRETTA - Calciomercato Lazio, domani può essere il David Silva day

Lo spagnolo potrebbe firmare il contratto con i biancocelesti già domani, torna di moda Kumbulla e si pensa a vendere i giocatori in esubero
09.08.2020 09:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili
DIRETTA - Calciomercato Lazio, domani può essere il David Silva day

Il mercato della Lazio è entrato nel vivo, sono giorni caldi per i biancocelesti che hanno affrontato senza problemi l'ipotesi avanzata dai media che Inzaghi potesse trasferirsi a Torino da Agnelli. Tare si sta muovendo sia in entrata che in uscita.

MERCATO IN ENTRATA - Per affrontare la prossima Champions League si pensa a rafforzare ogni reparto, partendo dalla porta: come vice Strakosha resta in pole Consigli, aspettando l'incontro tra il procuratore e la dirigenza neroverde. Per la difesa si continua a lavorare per Fares, nonostante il sondaggio del Cagliari, e torna di moda il nome di Kumbulla: l'interessamento dei nerazzurri a Milenkovic può essere un grande assist per lo sprint decisivo. Riguardo il centrocampo, in nome è uno solo: David Silva. Domani potrebbe essere il giorno decisivo per l'approdo dello spagnolo nella Capitale, con la firma del contratto. Differente invece la situazione per reparto offensivo: Borja Mayoral è in dirittura d'arrivo, ma per il secondo acquisto c'è ancora qualche insicurezza. Muriqi e Wesley sono in vantaggio per il posto che Caicedo lascerebbe libero, però nelle ultime ore è avanzata la candidatura di Wood. Torna anche l'ipotesi Bakasetas dalla Turchia, che rimane però indietro rispetto agli altri candidati. Per il dopo Caicedo, la dirigenza biancoceleste avrebbe messo gli occhi su Joshua King, attaccante norvegese del Bournemouth che viene valutato 30 milioni. Il centravanti 28enne ha il contratto in scadenza tra un anno e Tare potrebbe approfittarne per ridurre il prezzo del cartellino.

MERCATO IN USCITA - Oltre ai nuovi acquisti, la Lazio dovrà pensare a sfoltire la rosa dato che molti giocatori sono in esubero. Sono 15 i giocatori che rientreranno dai vari prestiti e su cui si dovrà ragionare se tenerli o cederli nuovamente. Inoltre anche Jony e Bastos sembrerebbero essere fuori dal progetto. Vavro, invece, sarà confermato e cercherà di trovare più spazio. Lo slovacco, dopo lo shock iniziale, si è inserito con il trascorrere dei mesi e questo ha convinto società e Inzaghi a puntare su di lui.  Caicedo ha mercato e potrebbe andare via per lasciare il posto ad un nuovo acquisto. 

Lazio, il ritiro di Auronzo verso le porte chiuse: i dettagli

Calciomercato Lazio: non solo Inzaghi, la Juventus ha sondato anche Tare

TORNA ALLA HOMEPAGE