Juventus, Agnelli: "Bilancio agrodolce, ci prenderemo dei giorni per le valutazioni"

Il presidente bianconero ha espresso il suo pensiero sulla stagione, annunciando un periodo di riflessione su alcuni temi caldi
08.08.2020 00:10 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili
© foto di Image Sport
Juventus, Agnelli: "Bilancio agrodolce, ci prenderemo dei giorni per le valutazioni"

Al termine della gara tra Juventus e Lione, Paolo Condò ha provato a dare una sua interpretazione alla stagione juventina, specificando come sia stato fatto il minimo sindacale.

Sentitosi toccato e volendo difendere il suo gruppo, il presidente Agnelli ha voluto replicare a Sky Sport: "Il bilancio quest'anno è agrodolce. E' stata una stagione difficilissima, come ho avuto modo di dire, abbiamo ottenuto un grande risultato col nono campionato. Alla fine sull'albo rimane il nome del vincitore, non comè stata raggiunta la vittoria. Sarri è arrivato dalle categorie più basse fino alla vetta d'Italia. La pagina scritta da Maurizio Sarri è stata storica in Italia. In Champions è deludente per noi, per i giocatori, per i tifosi. Se prima avevamo un sogno, ora abbiamo un obiettivo ed è la Champions League. Uscire in questo modo ci deve lasciare delusi".

FUTURO - "Ci prenderemo qualche giorno, faremo valutazioni complessive, con un rinnovato entusiasmo. Con o senza l'allenatore? Certo: la Juventus ha questi obiettivi da onorare, in casa e all'estero. Abbiamo il migliore della storia della Champions. Dobbiamo ripartire con rinnovato entusiasmo, senza, però, dare per scontato che si vinca in Italia".