Lazio, Giordano: "Giocatori troppo coccolati, abbiamo preso un gol da polli"

L'ex attaccante della Lazio ha commentato la sconfitta per 2-1 in terra romena ai microfoni di Radiosei: ecco le sue parole.
21.09.2019 06:40 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
Lazio, Giordano: "Giocatori troppo coccolati, abbiamo preso un gol da polli"

Una sconfitta che fa male. La seconda nel giro di quattro giorni per la Lazio. Sul banco degli imputati ci sono tutti: dalla società all'allenatore, passando per i calciatori. Anche Bruno Giordano, intervenuto ai microfoni di Radiosei, ha detto la sua sul ko rimediato in Romania: "Spal superiore al Cluj, ma la partita è stata una fotocopia di quella di domenica. Abbiamo concesso un gol da polli, ancora una volta non porti a casa il risultato per mancanza di concretezza. La Lazio è bella, ma non balla. Vavro? Ce l'avevano descritto come un giocatore abile ad impostare, per adesso questa qualità non si è vista. Bisogna però concentrare le attenzioni sui big, perché sono loro che dovrebbero fare la differenza. Deludente la coppia Correa-Caicedo, troppi leziosismi e poca concretezza. Questa squadra è stata troppo coccolata, io lo dico da tempo. Qui i giocatori si imborghesiscono, basta un anno e passa la fame e i non fenomeni diventano improvvisamente fenomeni".

LA LAZIO CHIUDE IL BILANCIO 2019 IN ROSSO

L'ANGOLO TATTICO DI CLUJ-LAZIO

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 20/09 alle ore 15:00