Lazio, Inzaghi: “Bayern Monaco? Sono pericolosi da quando entrano allo stadio”

22.02.2021 16:10 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Inzaghi: “Bayern Monaco? Sono pericolosi da quando entrano allo stadio”

Alla vigilia del match valido per gli ottavi di finale di Champions League contro il Bayern Monaco, Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per presentare la gara: "Questa partita è il coronamento di un lavoro partito cinque anni fa con l'aiuto di tutti, calciatori, società e staff. Tutti sappiamo cosa abbiamo fatto e adesso affrontiamo i campioni del mondo. Sarà una gra difficile ma la affronteremo nel migliore dei modi sapendo che sono partite bellissime da giocare. Il Bayern si è appena laureato campione del mondo. È inutile cercare punti deboli tra i tedeschi. Mi occupo piuttosto della mia squadra. Cercheremo di essere spensierati anche se c’è il rischio di essere un po’ contratti. In questi anni abbiamo giocato tante finali e sappiamo come comportarci. È normale che noi vogliamo fare una partita che ci consenta di restare aggrappati alla qualificazione in tutte le maniere. Affrontiamo una squadra quasi ingiocabile, ma altre volte eravamo sfavoriti ma ce la siamo giocata. Abbiamo fatto i quarti di finale di Europa League e tante finali in questi anni, quindi delle partite importanti: sappiamo che questa sfida si gioca in 180 minuti e non in 90 come le altre. Approccio alla gara? Dovremmo essere bravi a capire i momenti della partita. Ci saranno dei momenti in cui essere spregiudicati e altri in cui dovremmo difendere più bassi. Vogliamo giocarcela consapevoli delle nostre certezze. Cosa temo del Bayern Monaco? Quando giochi contro una squadra così il pericolo arriva sin da quando entrano allo stadio. A parte gli scherzi, era l’unica squadra che volevano evitare. Ce la giocheremo nel migliore dei modi sapendo i sacrifici che abbiamo fatto per arrivare fino a qui".