Lazio, l'11 giugno del '95 Signori resta biancoceleste: "Grazie per sempre" - FOTO

11.06.2021 12:45 di Nicolò Savini Twitter:    Vedi letture
Lazio, l'11 giugno del '95 Signori resta biancoceleste: "Grazie per sempre" - FOTO

Non sarà mai una data senza significati, quella dell'11 giugno per i tifosi della Lazio. Nel 95' infatti, proprio l'11 giugno 4mila tifosi biancocelesti riuscirono con un corteo movimentato a impedire la cessione di Signori al Parma. L'accordo tra i presidenti Cragnotti e Tanzi era stato trovato, ma la "rivolta" dei tifosi biancocelesti fu fondamentale e nel tardo pomeriggio Dino Zoff, allora allenatore della Lazio comunicò ufficialmente la permanenza del bomber nella capitale. Attraverso un post su Instagram, Giuseppe Signori ha ricordato quella giornata e quei momenti, dedicando un pensiero ai sostenitori biancocelesti: "26 anni dopo ancora grazie di cuore per l'affetto che mi avete dimostrato. Non dimenticherò mai quei giorni, far parte di una famiglia non ha prezzo ".