Lazio, Marelli sul contatto Caicedo-Dragowski: "Dire che si tratti di simulazione è completamente sbagliato"

28.06.2020 14:30 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio, Marelli sul contatto Caicedo-Dragowski: "Dire che si tratti di simulazione è completamente sbagliato"

Continuano a far discutere le decisioni di Fabbri all'indomani della vittoria della Lazio sulla Fiorentina. L'episodio del calcio di rigore assegnato ai biancocelesti è stato il punto di svolta del match. La società viola si è molto lamentata per la decisione, ma riguardando l'episodio è innegabile il contatto tra Caicedo e Dragowski. A fare chiarezza è stato l'ex arbitro Luca Marelli che, attraverso il suo blog, ha analizzato l'accaduto nel dettaglio: “Affermare che si tratti di simulazione è completamente sbagliato: se Caicedo non avesse cercato il contatto, probabilmente Dragowski lo avrebbe comunque colpito con la la gamba sinistra dato che era uscito in modo molto scoordinato, difficile ipotizzare che sarebbe riuscito a evitare Caicedo. Capitolo Var: non può e non deve mai intervenire in questi casi. Non si tratta di un chiaro ed evidente errore ma di un episodio molto al limite. Qualunque fosse la decisione assunta da Fabbri, il Var non sarebbe intervenuto perché non ci sono gli elementi minimi per una ‘on field review’”.