Lazio, Petrucci: "Rimane una stagione incredibile. Acerbi e Immobile non si possono criticare"

Matteo Petrucci, ai microfoni della radio ufficiale della Lazio, ha analizzato il momento che sta vivendo la squadra di Inzaghi
14.07.2020 12:03 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, Petrucci: "Rimane una stagione incredibile. Acerbi e Immobile non si possono criticare"

Il giornalista di Sky Matteo Petrucci è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per parlare del momento dei biancocelesti in cista del match di domani contro l'Udinese"La Lazio sta soffrendo, anche se fisicamente i biancocelesti corrono e stanno bene. La posizione in classifica cambia poco, l'importante è blindare la zona Champions League. Inzaghi sta pagando i tanti infortuni e quindi le poche rotazioni. C'è poi un calo dei singoli, su tutti Acerbi: si spiegano anche così i tanti gol incassati dalla squadra. Lui e Immobile però non possono essere criticati, vista la stagione che stanno facendo. Serve ovviamente equilibrio. L'assenza di Correa inoltre pesa perché non sta garantendo un ricambio davanti a Ciro e Caicedo. Non è facile ripartire, però i capitolini hanno dimostrato di sapersi rialzare più volte. Sicuramente la stagione rimane incredibile, quindi merita di essere terminata bene".

FORMELLO - Lazio, l'ora di Luiz Felipe. Milinkovic ok, Djavan insidia Lazzari

Lazio, il prof. Verna: "Fabbri? Forse non è colpa sua ma vedendo la squadra qualche domanda mi viene"

TORNA ALLA HOME