Lazio, Poli: "La dirigenza deve mettere a segno un colpo importante. Su Ramirez..."

L'ex attaccante della Lazio è intervenuto sulle frequenze di Lazio Style Radio: "
21.09.2020 13:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Poli: "La dirigenza deve mettere a segno un colpo importante. Su Ramirez..."

Fabio Poli, dal 1985 al 1987 tra le fila biancocelesti, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. L'ex attaccante si è espresso prima di tutto sulla prima giornata della nuova edizione di Serie A: "Si tornerà a vedere tanti gol. Un po' la mentalità è cambiata, si gioca molto di più per la vittoria. Appena i giocatori si rimetteranno fisicamente, ne vedremo delle belle. Questo mercato è un grande errore, doveva essere già terminato. In questo momento le squadre dovrebbero essere tutte al completo. Speriamo che i calciatori reggano per tutto il campionato, credo ci sarà un momento in cui i ritmi caleranno. Non credo che tutti riusciranno a inventarsi un allenamento perfetto per fare nove mesi di campionato. Speriamo di vedere un bel calcio con tanti gol".

CALCIOMERCATO LAZIO - "Spero che la Lazio faccia ancora qualche acquisto importante. Deve fare un colpo importante, non può sbagliare. Per la Champions League bisogna avere una difesa tosta, la Coppa dei Campioni è un torneo in cui c'è tanta qualità, si corre. Ramirez? È bravo, nonostante sia un giocatore che non fanno giocare alla Sampdoria. Ha una qualità importante, ma gli serve continuità per trovare il ritmo giusto. A Roma un giocatore del genere potrebbe trovare spazio. Può dare un buon aiuto. Credo che possa essere una buona opzione. Escalante lo conosco poco, non posso giudicarlo. Callejon? Non è come Lazzari, ma è un giocatore intelligente. È diverso rispetto a quelli che ha la Lazio in quel punto del campo. Sono profili importanti, conoscono anche il campionato italiano. Credo che la Lazio debba fare questi tipi di colpi".