LIVE - Calciomercato Lazio, dopo Azmoun un altro iraniano: proposto Jahanbakhsh

Pubblicato alle 08:10
12.01.2018 16:20 di Alessandro Menghi Twitter:   articolo letto 29718 volte
Fonte: Alessandro Menghi / Federico Marchetti - Lalaziosiamonoi.it
LIVE - Calciomercato Lazio, dopo Azmoun un altro iraniano: proposto Jahanbakhsh

AGGIORNAMENTO ORE 16:20 - Dopo Sardar Azmoun, protagonista di tante voci che lo volevano vicino alla Lazio nella scorsa finestra di mercato, ecco spuntare un altro nome iraniano sul taccuino biancoceleste: si tratta di Alireza Jahanbakhsh, esterno offensivo dell'Az Alkmaar. Come riporta ilmessaggero.it, il classe '93 dal nome di difficile pronuncia sarebbe stato proposto alla Lazio da alcuni agenti, in virtù delle ultime due buone stagioni trascorse in Olanda. Un'altra giovane stella iraniana, anche se il pallino di Tare resta sempre Azmoun. Tra l'altro, su Jahanbakhsh ci sarebbe da registrare l'interesse di altri club, tra cui il Napoli.

La Lazio sta volando, ma un rinforzo non guasterebbe. Il mercato di gennaio è entrato nel vivo e potrebbero essere sfruttate alcune occasioni per dare ad Inzaghi una scelta in più. Soprattutto a centrocampo, il reparto che richiede più degli altri un intervento. Al mister piacentino piacerebbe inserire in rosa un mediano che possa fare da incontrista e da play basso davanti alla difesa, una sorta di rincalzo di Leiva per far tirare il fiato al brasiliano. Come riporta la rassegna di Radiosei, in lista rimane Baselli del Torino, un’operazione però più per giugno che per adesso. É spuntato anche il nome di Castro, centrocampista polivalente del Chievo che però al momento è infortunato. Le altre opzioni rispondono al nome di Badelj della Fiorentina, sulle cui tracce c’è anche la Roma, e di Cristante, il gigante dell’Atalanta che sta facendo gola a più di un club ma che arriverebbe solo in caso di partenza di Milinkovic, al momento difficile. Attenzione anche per quel che riguarda l’attacco, con Luan, la punta del Gremio, che rispunta come idea estiva.

DIFESA E USCITE - Resta da decifrare la situazione legata a de Vrij, a seconda di come evolverà la Lazio si muoverà sul mercato. In ogni caso, il tutto in ottica giugno, non prima. Le alternative all’olandese per il momento sono Simunovic del Celtic e Subotic del Dortmund, con Rodrigo Caio del San Paolo più staccato visto che il club capitolino difficilmente sborserà 18 milioni di euro per un calciatore che potrebbe avere dei problemi fisici (ginocchio). Sul fronte uscite, invece, anche Crecco potrebbe seguire Lombardi e Cataldi a Benevento per giocare e ritornare a Roma con un’esperienza in più.