Roma, Mourinho a Pazzini: "La tua doppietta nel 2010 è stata importante"

Il tecnico della Roma ha incontrato l'ex attaccante a DAZN e ci ha tenuto a ringraziarlo ancora per i gol che gli hanno consentito il Triplete con l'Inter
20.09.2021 11:20 di Tommaso Marsili Twitter:    vedi letture
Fonte: DAZN
© foto di Federico Gaetano
Roma, Mourinho a Pazzini: "La tua doppietta nel 2010 è stata importante"

José Mourinho è tornato quest'anno in Italia dopo la sua esperienza all'Inter di 10 anni fa. In quell'occasione il portoghese conquistò il Triplete (Scudetto, Coppa Italia e Champions League) diventando una leggenda nerazzurra. Ora Mou allena la Roma e in occasione del match contro il Verona (perso 3-2) ha potuto rincontrare un giocatore che gli consentì di vincere il tricolore proprio ai danni della sua attuale squadra. Durante le interviste a DAZN l'allenatore si è ritrovato faccia a faccia con Giampaolo Pazzini, ex attaccante che nel 2010, con la maglia della Sampdoria, segnò una doppietta alla Roma e permise all'Inter di conquistare la vetta della classifica. Durante la breve chiacchierata l'allenatore non è mancato dal ringraziare nuovamente il Pazzo per quelle reti: "Pazzini non ha mai giocato per me ma mi ha aiutato a vincere il Triplete. In quel campionato eravamo dietro alla Roma e quando lui ha segnato due gol all’Olimpico l’Inter è andata avanti. Non ha mai giocato per me ma è stato importante per la mia carriera. L'ho ovviamente ringraziato per questo".