Roma - Napoli, Cucchi: “Cori discriminatori? Giusto sospendere, non se ne può più...”

Il noto radiocronista Riccardo Cucchi si è espresso via social sui cori discriminatori che hanno portato alla sospensione di Roma-Napoli
02.11.2019 17:11 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Giorgia Mattei
© foto di Federico De Luca
Roma - Napoli, Cucchi: “Cori discriminatori? Giusto sospendere, non se ne può più...”

All’Olimpico è appena terminato il match tra Napoli e Roma con la vittoria della squadra di Fonseca per 2-1. Intorno al 68esimo minuto, però, l’arbitro Rocchi ha sospeso la partita per via di alcuni cori di discriminazione territoriale rivolti alla città campana ed ai suoi abitanti, salvo farla riprendere dopo qualche minuto. Riccardo Cucchi, nota voce di ‘Tutto il calcio minuto per minuto’, ha detto la sul proprio profilo Twitter: “Giusto interrompere per i cori discriminatori, non se ne può più”.

Serie A, Napoli fermo al palo. La Roma passa di rigore: 2-1 ai partenopei

PRIMAVERA – Lazio, che crollo! Il Chievo passa 3-0 al Fersini

TORNA ALLA HOMEPAGE