Stella Rossa - Milan, la Uefa apre un'inchiesta: il motivo

La Uefa ha aperto un procedimento per insulti razzisti nei confronti di Zlatan Ibrahimovic durante il match tra Stella Rossa e Milan
23.02.2021 16:30 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
Stella Rossa - Milan, la Uefa apre un'inchiesta: il motivo

La Uefa ha aperto un'inchiesta sul match di Europa League tra Stella Rossa e Milan che si è disputato giovedì scorso e si è concluso con il risultato di 2-2. La motivazione sarebbero gli insulti razzisti rivolti da parte dei tifosi serbi all'indirizzo di Zlatan Ibrahimovic. Questo il comunicato: "In conformità con l'Articolo 31 (4) del Regolamento Disciplinare della UEFA, un "Ethics and Disciplinary Inspector" è stato nominato oggi per condurre un'indagine preliminare sugli incidenti verificatisi durante la partita di Europa League fra Stella Rossa e Milan (2-2) giocata il 18 febbraio 2021 in Serbia. Ulteriori informazioni sull'argomento saranno rese disponibili a tempo debito".

Lazio - Bayern Monaco, Rummenigge: "Infortuni e Covid, ma non ho dubbi che faremo bene. Su Immobile..."

Lazio, Beppe Signori esulta per una "vittoria nettissima": "Assolto!" - FOTO

TORNA ALLA HOMEPAGE