Bundesliga, abbracci e baci dopo i gol. E il caso Boyata fa discutere

Polemiche per gli abbracci dopo i gol dell'Herta Berlino e Bayern Monaco. Un gesto di Boyata fa discutere, ma non è come sembra...
18.05.2020 09:00 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Bundesliga, abbracci e baci dopo i gol. E il caso Boyata fa discutere

RASSEGNA STAMPA - Tutti pazzi per la Bundesliga. Con tutti i campionati europei fermi, la massima serie tedesca ha triplicato gli ascolti e l'attenzione. Un calcio nuovo, senza tifosi, con le panchine distanziate, mascherine e l'impossibilità per i giocatori di abbracciarsi. Non sempre, però, si è saputa contenere la gioia. Il match del Bayern Monaco, che ieri ha battuto l'Union Berlino per 2-0, ha avuto i suoi problemi. Due tifosi locali si sono arrampicati su un albero vicino all'impianto per provare a vedere la partita. Polemiche ha scatenato il tentativo di abbraccio di Pavard, autore del secondo gol, ad Alaba che ha rispettato il protocollo e ha tenuto lontano il compagno con il gomito. Gli abbracci dopo il gol, infatti, sono fortemente sconsigliati. Insomma non c'è il divieto assoluto, non si incorre in sanzione, ma vanno assolutamente evitati. I commissari invitano gli arbitri a monitorare e a cercare, per quanto possibile, a far mantenere le distanze. Polemiche ha suscitato l'esultanza dell'Herta Berlino dopo un gol con alcuni giocatori che si sono abbracciati, Polemiche in Germania per una foto pubblicata di Boyata, ex obiettivo di mercato della Lazio, che sembrerebbe dare un bacio sulla guancia a Grujic. La stampa teutonica aveva inizialmente parlato di esultanza. In realtà le immagini, e le parole dello stesso difensore, hanno rivelato che quella foto si riferiva a qualche minuto prima quando i due si stavano parlando per le posizioni da tenere durante un corner. Rumors e polemiche che per una volta non riguardano l'Italia che è ancora divisa sulla ripartenza con la speranza di tutti gli appassionati che si possa tornare in campo il prima possibile. 

BUNDESLIGA, LEWANDOWSKI SEGNA E AVVICINA IMMOBILE NELLA SCARPA D'ORO

LAZIO, SLITTA ANCORA IL RIENTRO DI LULIC

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE