Calciomercato, l'Inter punta Milinkovic per giugno. Ma la Lazio non ci pensa

30.11.2019 09:00 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Calciomercato, l'Inter punta Milinkovic per giugno. Ma la Lazio non ci pensa

Le voci di mercato intorno a Milinkovic siamo abituati a sentirle: un po' più insistenti durante le finestre di mercato, meno petulanti - ma comunque presenti - negli altri periodi. L'ultima notizia arriva dalla Gazzetta dello Sport che rilancia la candidatura dell'Inter per il gigante serbo. Le pagine rosa fanno i conti in tasca alla società nerazzurra che a giugno potrebbero incassare quasi 150 milioni di euro dalle cessioni dei calciatori in prestito (Icardi, Perisic, Gabigol, Nainggolan, Joao Mario). Soldi che potrebbero essere spesi per un centrocampista di qualità che andrebbe a potenziare la squadra di Conte. I nomi sono quelli di Kulusevski (lo svedese del Parma, ma di proprietà dell'Atalanta) per gennaio e di Milinkovic per giugno. Peccato però che "Il Sergente" abbia rinnovato da poco fino al 2024: un prolungamento offerto dalla società per premiare e gratificare il giocatore che oggi è più che felice di stare alla Lazio. Lo testimoniano le sue parole e gli innumerevoli messaggi d'amore che manda attraverso i social alla maglia biancoceleste. Non diciamo che sia da escludere un trasferimento di Milinkovic in futuro, ma a un discorso del genere la Lazio non vuole neanche pensarci almeno fino a giugno 2020.

Signori incontra i tifosi della Lazio

Lazio, dicembre di impegni

TORNA ALLA HOMEPAGE