Lazio, la posizione di Durmisi e Casasola: prospettive e mercato

Durmisi e Casasola alla fine sono rimasti alla Lazio e sono stati inseriti nella lista per campionato e Coppa Italia: le prospettive dei due
05.09.2019 08:45 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, la posizione di Durmisi e Casasola: prospettive e mercato

La fine del calciomercato ha lasciato in dote alla Lazio due situazioni complicate da gestire. Durmisi e Casasola non sono stati ceduti così Inzaghi ha deciso di inserirli nella lista consegnata alla Lega Serie A.

DURMISI - Il danese era stato convocato per il ritiro di Auronzo, ma già il secondo giorno era stato costretto a fermarsi. Per tutta l'estate è stato dato in partenza, ha sfiorato il Fenerbahce e il Nizza, ma alla fine non si è concluso il trasferimento. La Lazio voleva aggiungere l'obbligo di riscatto al prestito e la cosa non ha convinto le pretendenti. Prelevato la scorsa estate dal Betis Siviglia per 7,5 milioni l'obiettivo dei biancoceleste era quello di evitare una minusvalenza. Ora sarà il quarto esterno sinistro dietro a Lulic, Jony e Lukaku.

CASASOLA - Discorso simile per Casasola, acquistato nello scorso mercato di gennaio dalla Salernitana e lasciato in prestito fino a giugno. La Lazio ha provato a farlo tornare a Salerno, ma le incomprensioni con Ventura hanno messo fine all'avventura granata. Per lui si sono fatte avanti Chievo e Livorno ma hanno ricevuto un rifiuto per il prestito, mentre con Deportivo e Mirandes non si è trovato l'accordo per il prezzo del cartellino. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei ieri il calciatore ha avuto un colloquio con Tare: Inzaghi lo inserirà in base alle esigenze della squadra. 

LAZIO, IL REPORT DELL'ALLENAMENTO A FORMELLO

LAZIO, TUTTI GLI IMPEGNI DI SETTEMBRE

TORNA ALLA HOME PAGE