Lazio, Mancini: "Lo scudetto del duemila fu unico. Quel giorno lo stadio..."

Il ct della nazionale ha in un'intervista ripercorso le emozioni di quel famoso giorno di maggio, quando la Lazio vinse uno scudetto in maniera unica.
20.04.2021 09:50 di Nicolò Savini Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Mancini: "Lo scudetto del duemila fu unico. Quel giorno lo stadio..."

"Ricordo l'attesa di un Olimpico pieno, eravamo convinti andassimo allo spareggio con la Juve ". Ha ripercorso così Roberto Mancini, ct della Nazionale, le emozioni dello scudetto vinto con la Lazio nel duemila. In un'intervista riportata dalla rassegna stampa di Radiosei, Mancini ha ricordato quanto fosse insperato quel campionato vinto sulla Juve, dopo aver recuperato 9 punti di svantaggio, un vero e proprio premio: "Fu il risarcimento meritato per il titolo buttato via l'anno prima con il Milan ".

Sacchi: “Superlega? Sarebbe un circo. Il calcio piace perché è di tutti”

Napoli - Lazio, le probabili formazioni: aria di riconferme dopo il Benevento

TORNA ALLA HOME PAGE