Lazio, non solo Andreas Pereira: anche Raul Moro reclama spazio

Dopo Caicedo e Andreas Pereira, anche Raul Moro appare scontento del non essere mai preso in considerazione da Inzaghi...
09.01.2021 07:20 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, non solo Andreas Pereira: anche Raul Moro reclama spazio

RASSEGNA STAMPA - Un problema dietro l'altro per Simone Inzaghi. Le sue scelte nelle ultime settimane non sono sempre state comprese da ambiente, tifosi e dai giocatori. I cambi di Milano e l'episodio con Andreas Pereira di mercoledì sono solo gli ultimi episodi che hanno fatto discutere. Il mister piacentino sembra ancorato ad alcune certezze e ad alcuni uomini e difficilmente cambia idea. Il belga-brasiliano contro la Fiorentina è rientrato negli spogliatoi prima del fischio finale in segno polemico e non è l'unico scontento. Rientrato il presunto caso Caicedo, si cercherà di spegnere anche le titubanze dell'ex United. Come sottolinea la consueta rassegna di Radiosei, un altro giocatore che reclama spazio è Raul Moro. Lo spagnolo, stella della Primavera, poteva partire a settembre ma è rimasto con la promessa che avrebbe trovato più spazio in prima squadra. Al momento tutto ciò non è accaduto e il giocatore ha chiesto spiegazioni. Da qui al primo febbraio anche la sua situazione andrà monitorata con la società che non vorrebbe ripetere quanto accaduto con Pedro Neto, autentica rivelazione della Premier League. La speranza è che l'ex Barcellona possa diventare protagonista anche nel calcio dei grandi con l'aquila sul petto.

Lazio, riecco Lulic: due settimane per capire il futuro. E sul mercato...

Lazio, lo speaker Celletti: "Io laziale per mio nonno e Signori. Gabbo nel mio debutto da vocalist"

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Pubblicato l'8/01 alle 10.00