Lazio Women condannata dall'algoritmo: niente promozione in Serie A

03.07.2020 08:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Edoardo Zeno - Lalaziosiamonoi.it
Lazio Women condannata dall'algoritmo: niente promozione in Serie A

La Lazio Women nonostante l’ottimo campionato svolto in Serie B non è riuscita ad ottenere la promozione. Il calcio femminile in Italia, al contrario di quello maschile, si è fermato e, per assegnare titoli, promozioni e retrocessioni, si è usato il metodo dell’algoritmo fissato dal presidente della FIGC Gravina come “soluzione C” anche per la Serie A maschile. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, l’algoritmo non ha permesso alla Lazio di approdare in Serie A il prossimo anno. Quando il campionato si è interrotto la classifica recitava: Napoli 36, Lazio 34, San Marino Academy 32. La formula dell’algoritmo ha invertito la seconda e la terza posizione, anche perché le ragazze biancocelesti avevano una partita in più, permettendo a Napoli e San Marino di ottenere la promozione in A. Come funziona l’algoritmo? I punti sul campo vanno sommati alla proiezione di quelli ottenuti in casa e in trasferta per il numero delle giornate rimaste (in casa e fuori). La classifica finale, modificata dall’algoritmo vede il Napoli in testa con 52,839, a seguire il San Marino con 47,143 e sul gradino più basso del podio, costretta a rimanere un altro anno in Serie B, la Lazio con 46,750. Mauro Bianchessi, responsabile del settore giovanile della Lazio Women, ha ammesso che questo torto subito rappresenta uno stimolo in più per chiudere in testa il prossimo anno. Lui e la tm Caprini si stanno muovendo per rendere la rosa ancor più competitiva.