Pedro e il gol dell'ex, in casa Roma non si danno pace: "Si allenava con Bianda e Coric"

La rete dell'ex Pedro non è stata digerita dai giallorossi. Il passaggio in estate alla Lazio non è piaciuto a tutti, soprattutto...
27.09.2021 08:30 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Pedro e il gol dell'ex, in casa Roma non si danno pace: "Si allenava con Bianda e Coric"

"Non faccio che pensare a Pedro Pe". L'Olimpico canta a squarciagola il suo nome e sui social la canzone di Raffaella Carrà è la più condivisa.  Pedro Rodriguez Ledesma è stato tra i protagonisti della vittoria della Lazio nel derby. Il suo destro chirurgico non ha lasciato scampo a Rui Patricio e ha portato i biancocelesti sul momentaneo 2-0. Una beffa doppia per i tifosi giallorossi che fino a un mese e mezzo fa consideravano lo spagnolo un esubero. Come sottolinea l'edizione odierna de La Repubblica, l'ex Chelsea e Barcellona tra luglio e agosto ogni giorno doveva raggiungere un campo periferico del centro sportivo romanista per allenarsi con gente che José Mourinho non riteneva all'altezza della sua Roma. Senza un perché Pedro era finito ad allenarsi con Pastore e Nzonzi, ma anche con autentiche meteore come Coric e Bianda. Una situazione assurda per calciatore del calibro dell'iberico che ha accettato immediatamente la chiamata di Sarri e ha cambiato sponda del Tevere. Alla Lazio si è subito ambientato alla grande, diventando in breve tempo un beniamino e facendo già dimenticare il suo passato giallorosso. I sostenitori della Roma, dal canto loro, continuano a chiedersi se un giocatore del calibro di Pedro non avrebbe potuto far comodo in una stagione lunga e piena di impegni. Non solo perché la cessione praticamente gratuita alla Lazio è stata vista come un azzardo. "Al derby partiamo da 0-1" e vedendo come sono amdati i fatti avevano ragione.