Lazio - Celtic, Immobile: "Troppi errori e poco cinismo. Ora serve un miracolo"

08.11.2019 07:10 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Lazio - Celtic, Immobile: "Troppi errori e poco cinismo. Ora serve un miracolo"

La Lazio esce sconfitta dall'Olimpico contro il Celtic, ora il girone è terribilmente compromesso. Ai microfoni di Sky ha parlato Immobile: "Troppi errori, tante occasioni non sfruttate. Alla fine paghi, soprattutto in Europa. C’è tanto rammarico, abbiamo dimostrato di essere in grado di giocare bene in questa competizione, ma non sono arrivati i risultati. Ora serve un miracolo, perché non dipende solo da noi. Ci proveremo fino alla fine ma è difficile. Bisogna migliorare. Alla fine c’è stato l’episodio che ha messo la parola fine, ma in realtà l’abbiamo persa molto prima. Cosa dirò ai compagni? Questa partita è da rivedere, per rendersi conto di quello che possiamo fare e che non dobbiamo fare. Se domini e non vinci devi farti delle domande. Non abbiamo tempo per riflettere troppo, domenica c’è il Lecce e non possiamo permetterci di perdere punti. Rigore? Io l’ho visto chiaramente, l’arbitro no. Non si può tornare indietro purtroppo. In diretta già era chiaro, rivedendo le immagini ancora di più”.

L'attaccante biancoceleste ha parlato anche ai microfoni di Lazio Style Channel: "In realtà è la terza prestazione che perdiamo così. Abbiamo dominato sia stasera che a Glasgow. Non abbiamo capitalizzato e questa cosa la paghi. Avevo già visto il rigore in diretta, non era complicato da valutare. Si era trasformato in un portiere il calciatore loro, c’è stato un errore di valutazione. C’è rammarico ma andiamo avanti. Abbiamo dimostrato anche con il gioco che eravamo in partita sempre, anche a fine primo tempo la palla navigava sulla linea di porta ma non entrava. Ora c’è il campionato e non dobbiamo abbatterci. Il calcio è bello per questo, abbiamo l’occasione fra due giorni di riscattarci subito. Non dobbiamo abbatterci, vorrei rigiocare adesso per ottenere quello che c’è stato tolto. Dobbiamo giocare come stasera, giocando così ne perderemo poche di partite, però bisogna buttarla dentro".

LAZIO - CELTIC, LE PAGELLE

LAZIO, INZAGHI IN CONFERENZA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE

Pubblicato ieri alle 21:16