Lazio, Lotito contro la Gazzetta: ecco i dettagli della causa

Il presidente è passato al contrattacco e ha dato mandato ai propri legali di denunciare la rosea. Chiesta consulenza anche allo Studio Bongiorno.
18.11.2020 07:20 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: Alessandro Zappulla, Marco Valerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Lotito contro la Gazzetta: ecco i dettagli della causa

Lotito passa al contrattacco e fa causa alla Gazzetta dello Sport. La seconda vertenza in pochi mesi perché il patron della Lazio aveva deciso di agire nei confronti della rosea già a maggio, dopo un articolo a firma di Sebastiano Vernazza che secondo Lotito era volto a “diffamare e gettare discredito”. La guerra con la Gazzetta continua, il quotidiano milanese è stato martellante nelle ultime settimane, ha lanciato una campagna mediatica durissima nei confronti del club biancocleste. S’è parlato di “farsa”, di “scandalo”, s’è detto che “Lotito s’è spinto troppo oltre” e che è credibile sentire Lotito dispensare la massima secondo cui “le leggi per i nemici si applicano, per gli amici s’interpretano”. S’è detto che la Lazio “non aveva fatto pervenire alcuna comunicazione ufficiale alle ASL”. Salvo poi fare marcia indietro e scrivere giorni dopo che “nel corso dell’audizione (di Pulcini in Procura Federale ndr), è stata consegnata ai procuratori guidati da Giuseppe Chinè, la corrispondenza via Pec con le diverse autorità sanitarie competenti”. Elementi che hanno spinto la Lazio ad agire, a passare ai fatti e adire le vie legali.

DIFFAMAZIONE - Lotito ha chiesto all’avvocato Gentile di far valere le proprie ragioni, la causa alla Gazzetta sarà per diffamazione e si punta a un risarcimento danni da 500 mila euro: “Abbiamo denunciato la Gazzetta dello Sport, sappiamo perché lo fanno, anche per la gara con il Torino. Per questo li abbiamo denunciati, abbiamo una vertenza in corso che nasce dopo questa campagna contro la Lazio”, ha confermato l’avvocato biancoceleste. Lotito ha chiesto una consulenza anche allo studio Bongiorno, potrebbe decidere anche di creare un pool di legali, non intende lasciare nulla al caso, punta a vincere, a far valere i propri diritti. Lo studio Bongiorno è considerato uno dei migliori in Italia, un’eccellenza nel settore che si occupa, tra le tante cose, anche di giustizia sportiva e chissà che non possa diventare alleato della Lazio in caso di deferimento della Procura Figc. Lotito intanto attacca, la guerra con la Gazzetta continua. 

Pubblicato alle 00.30