Calciomercato Lazio, il PSG pronto a un nuovo assalto per Marusic: la situazione

Dopo l'addio di Meunier, approdato al Borussia Dortmund, il Paris Saint Germain studia come arrivare a Marusic: resta una differenza di 10 milioni
27.06.2020 07:10 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Calciomercato Lazio, il PSG pronto a un nuovo assalto per Marusic: la situazione

La Lazio lavora per finalizzare il secondo colpo della stagione 20/21, già preso Escalante, ora si tratta per Kumbulla che non è ancora biancoceleste, ma potrebbe diventarlo nel giro di qualche giorno. L’operazione con il Verona è ben avviata, resta una piccola differenza tra domanda e offerta, ma c’è fiducia che il gap possa essere colmato a breve. Magari entro il 30 giugno, così da permettere ai gialloblu una plusvalenza super da mettere a bilancio. Ma il mercato non è fatto solo d’acquisti, c’è pure il fronte cessioni da tenere d’occhio. Nei giorni scorsi, dopo aver ufficializzato la cessione di Meunier, il PSG è tornato a bussare alla porta per Adam Marusic che resta uno degli obiettivi di Leonardo per rinforzare la fascia destra. Marusic e Hamari Traoré sono i nomi che - secondo la stampa francese - potrebbero arrivare sotto la Tour Eiffel. Entrambi, per dare al prossimo allenatore del PSG una doppia opzione. Nelle ultime ore ci sarebbe stato un nuovo avvicinamento del Paris, contatti con l’agente di Marusic e Milinkovic per sondare la situazione. La Lazio per ora ha ricevuto una sola offerta: 60 milioni per Milinkovic e 15 (bonus compresi) per Marusic. Rifiutata. Adam viene valutato 25 milioni, mentre per Milinkovic la valutazione resta di 90-100 milioni. Quindi la prima offerta dei francesi resta molto lontana dalle richieste della Lazio.

TRATTATIVA - Leonardo però non molla e continua il suo pressing, anche perché in questo momento in Francia non si gioca e c’è tutto il tempo per pianificare il futuro. In questo momento, secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il PSG sta spingendo soprattutto sul fronte Marusic, un obiettivo che vorrebbe portare a casa il prima possibile per tappare la falla aperta dall’addio di Meunier. Non è ancora arrivata una seconda offerta ufficiale, ma Leonardo vorrebbe spendere meno dei 25 milioni, comprensivi di bonus, chiesti inizialmente dalla Lazio. Un compromesso potrebbe essere trovato se il PSG alzasse la sua proposta a 17-18 milioni più bonus facilmente raggiungibili (così da arrivare a sforare il muro dei 20 milioni) e la Lazio scendesse di 2-3 milioni rispetto alla sua richiesta iniziale. Per adesso, però, tra domanda e offerta continuano a ballare una decina di milioni, non una cifra incredibile, soprattutto per le casse del PSG, ma sufficiente per non far scattare strette di mano tra le parti. Leonardo, nelle ultime ore, ha quindi sentito l’agente di Marusic per fare il punto della situazione e cercare di studiare una nuova proposta da inoltrare alla Lazio che, con il giocatore in scadenza 2022, vuole sfruttare questa sessione per poter ricavare il massimo e mettere a bilancio una plusvalenza importante, visto che Marusic era stato acquistato tre anni fa per circa 6,5 milioni. Meno calda, al momento, la pista legata a Milinkovic-Savic. Per ora la Lazio non vuole sentir parlare di cessione, a meno che sul tavolo non venga messa un’offerta che oscilli tra i 90 e i 100 milioni. Cifre che il PSG non ha, al momento, intenzione di spendere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Pubblicato il 26-06 alle 22.30