Aiutiamo Alessandro: a 15 anni perde la gamba in un incidente, ma vuole ancora giocare a basket

Alessandro ha bisogno di alcune protesi sportive avanzate che la ASL non sovvenziona. Ecco come contribuire
17.06.2019 07:22 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Aiutiamo Alessandro: a 15 anni perde la gamba in un incidente, ma vuole ancora giocare a basket

Prima del calcio, c’è l’amore per lo sport. È una passione forte, quasi inesauribile. Alcune volte, quando il destino ci fa cadere, lei ci aiuta a rialzarci. Alessandro, ad esempio, ama il basket. Ma un mese fa, il 16 maggio, mentre stava ritornando a casa dagli allenamenti è rimasto coinvolto in un tragico incidente. Era in scooter con il padre Luca e percorrevano la Nettunense. Sulla stessa strada stava procedendo una macchina con alla guida un ventenne sprovvisto di patente. Il ragazzo ha perso il controllo della macchina, ha invaso la corsia opposta e ha travolto lo scooter. A causa dell’impatto Alessandro ha perso la gamba sinistra. Ecco perché da quella sera la sua vita è cambiata per sempre. Aveva bisogno di un appiglio e lo ha trovato nella sua passione: lo sport. Per continuare a giocare a basket, però, ha bisogno di alcune protesi sportive avanzate che le sovvenzioni della ASL non coprono. Lui ci mette la forza, ma ha bisogno dei mezzi. Per trovarli la sua famiglia si sta affidando alla solidarietà di tutti, amanti dello sport e non. Per contribuire basta una donazione. Di seguito le informazioni utili.

IBAN: IT44J0329601601000067246457

Primo intestatario Luca Sbuelz.

 

Pubblicato il 16/06 alle ore 19:50