Lazio, Gregucci a Nesta: “Scusaci per la prima volta che sei tornato a Roma da avversario”

A proposito di addii oltre a quello di Inzaghi ce n'è un altro che i laziali non dimenticheranno mai, quello di Nesta e in merito Gregucci ha detto...
14.10.2021 21:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Martina Barnabei - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Lazio, Gregucci a Nesta: “Scusaci per la prima volta che sei tornato a Roma da avversario”

Manca poco a Lazio – Inter e l’addio di Inzaghi è l’argomento più discusso in questi giorni che precedono il suo ritorno all’Olimpico da avversario. I tifosi biancocelesti di addii ne sanno qualcosa, impossibile dimenticare quello di Alessandro Nesta che nonostante siano passati anni resta sempre una ferita aperta. Il difensore biancoceleste fu costretto a lasciare la Lazio per la situazione economica che il club stava vivendo. Durante una diretta con il suo amico Bobo Vieri è tornato sull’argomento e un altro ex biancoceleste, Angelo Gregucci, ha esposto il suo pensiero in un post su Twitter: “Tu sei stato una delle prime vittime del calcio moderno, delle plusvalenze tanto per intenderci, peccato saresti stato la nostra storia più bella. Noi laziali ci saremmo vantati per un millennio. Scusaci per la prima volta che sei venuto a Roma da avversario”

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

FORMELLO - Lazio, tutti a disposizione di Sarri: via alle prove

Lazio, Sarri e il focus difensori: Luiz Felipe sarà l'anti-Dzeko