Anna Falchi: "Dobbiamo soffrire, è nel nostro dna. Inzaghi? Non ha mai sbagliato una scelta"

La madrina biancoceleste ha fatto un augurio alla sua squadra del cuore: "Spero che abbia incamerato quella grinta con cui aveva lasciato il campionato".
05.06.2020 09:00 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Anna Falchi: "Dobbiamo soffrire, è nel nostro dna. Inzaghi? Non ha mai sbagliato una scelta"

Anna Falchi, madrina della Lazio, è stata tra i primi sostenitori dell'iniziativa 'Tu non sarai mai sola', in collaborazione con la Croce Rossa. In tribuna Monte Mario prenderà posto la sua sagoma: una foto che la ritrae con la sua sciarpa portafortuna, pubblicata sui social dopo una delle vittorie della squadra biancoceleste. L'attrice, riporta la rassegna stampa di Radiosei, è tornata a parlare della stop del campionato per il Coronavirus: "È nel dna della Lazio. Dobbiamo soffrire, ce la dobbiamo guadagnare più di tutti". Di scudetto non vuole parlare, anche perché quello che riprenderà sarà un campionato nuovo, con tutte le compagini che dovranno ricominciare da zero. Era fondamentale - per la showgirl - ripartire, considerando l'importanza che il calcio, e lo sport in generale, conserva anche dal punto di vista sociale. Un augurio per la Lazio? "Che abbia incamerato durante lo stop quella grinta con cui aveva lasciato il campionato. C'è unione e spirito di gruppo, siamo una grande famiglia. Non ci sono invidie, si concede spazio agli altri anche se siamo un po' corti come panchina". E poi c'è Inzaghi: "Non ha mai sbagliato una scelta".

Calciomercato Lazio, Canovi: "Milinkovic? Il PSG non spenderà mai 100 milioni"

Lazio, annullati gli esami per Milinkovic: per il serbo solamente qualche giorno di riposo

TORNA ALLA HOMEPAGE