Champions ed Europa League, la UEFA cambia la regola sulle diffide

Previste novità per le fasi finali della Champions ed Europa League. Ecco cosa cambierà per Juventus, Napoli, Atalanta, Inter e Roma.
04.08.2020 17:05 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Edoardo Zeno - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Champions ed Europa League, la UEFA cambia la regola sulle diffide

Improvviso cambio delle regole per le fasi finali di Champions ed Europa League. La UEFA ha deciso che le ammonizioni saranno azzerate dopo ottavi di finale della competizione, anziché dopo i quarti come avvenuto negli anni precedenti. Lo scopo di tale cambiamento è quello di evitare le assenze di svariati calciatori nelle ultime partite della competizione. Buona notizia per il Napoli, che aveva in diffida sia Koulibaly che Mario Rui, e per l’Inter, con Godin, Barella e Brozovic. La Juventus e la Roma avranno sicuramente a disposizione Matuidi e Kluivert.

Calciomercato Lazio, si pensa al vice di Strakosha: tutti i nomi

Lazio, Onofri: "Complimenti a Tare e a Inzaghi, i traguardi si costruiscono con il tempo"

TORNA ALLA HOME