Europa League, la Lazio spera nella prima fascia: ecco da cosa dipende

I biancocelesti non sono ancora fra le 12 teste di serie, il loro destino è legato ai risultati di Ajax, Bruges e Olympiacos in Champions League.
16.08.2019 06:50 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Europa League, la Lazio spera nella prima fascia: ecco da cosa dipende

LAZIO, SORTEGGI EUROPA LEAGUE - Il 30 agosto a Montecarlo verranno sorteggiati i gruppi e decisi gli scontri delle 48 squadre qualificate alla prossima edizione dell’Europa League (2019-2020). Il tabellone si sta completando in questi giorni: i risultati dell’ultimo turno di qualificazione di Champions League hanno già emesso verdetti significativi con Porto e Basilea declassati ed inseriti tra le 12 teste di serie dell’Europa League, tra cui c’è anche la Roma. E la Lazio? Per il momento sono solo 10 le squadre sicure di un posto fra le teste di serie con i biancocelesti che possono ancora sperare di raggiungere i cugini giallorossi. Tutto dipenderà dai risultati di Bruges, Ajax e Olympiacos: se riusciranno a passare nel doppio confronto dei playoff di Champions League, la squadra di Inzaghi verrà inserita fra le 12. In effetti, il destino della Lazio dipende da queste tre squadre, protagoniste nei turni di qualificazione di Champions: serve che tutte e tre superino il turno per arrivare a Montecarlo in prima fascia. In caso contrario, i capitolini verranno inseriti in seconda.

EURO 2020, IL PROGRAMMA PER ROMA

KARSDORP: "LA ROMA? TI LASCIANO SOLO"

TORNA ALLA HOME PAGE

Pubblicato il 15/08 alle ore 13.15