Lazio, Adani e l'elogio a Caicedo: "A lui bastano due palloni, ha la testa del dodicesimo uomo"

Daniele Adani, ex difensore e ora opinionista sportivo, ha elogiato Felipe Caicedo nel corso della diretta Instagram condivisa con Christian Vieri.
10.11.2020 07:10 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, Adani e l'elogio a Caicedo: "A lui bastano due palloni, ha la testa del dodicesimo uomo"

Non s'arresta la serie di complimenti nei confronti di Felipe Caicedo. L'attaccante della Lazio, andato in gol al 98' della gara contro la Juventus, sta ricevendo riconoscimenti praticamente da chiunque. L'ultimo a esprimere parole di stima nei confronti del 'Panterone' è stato Daniele Adani, in diretta Instagram con Christian Vieri. L'ex difensore ha elogiato l'ex Espanyol: "Uno che decide sempre le partite è Caicedo. Lui ha la testa del dodicesimo uomo, e anche quello è un ruolo. Sa giocare a calcio, ma sa anche che quando manca Immobile entra Muriqi. Però quando entra gli bastano due palloni. Il gol di ieri lo fa di destro, e lui è mancino. Vuol dire che sei sveglio, che hai messo in campo la testa, gli attributi. È tante cose, ma la cosa che ha di più è proprio la consapevolezza del proprio compito".

Pubblicato il 9/11

Lazio, Oddi: "Punto importante con la Juve. Caicedo ci ha abituati bene..."

Sconcerti: “Tamponi? Vicenda strana, giudicherà chi di dovere. E sulle ASL...”

TORNA ALLA HOMEPAGE