Lazio, Durmisi: "Avevo parlato con il Nizza già in estate. In Italia ho imparato molto"

Riza Durmisi si è presentato in conferenza stampa ai tifosi del suo nuovo club, il Nizza. Ecco le parole dell'ex Lazio ai media francesi.
12.12.2019 14:30 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Lazio, Durmisi: "Avevo parlato con il Nizza già in estate. In Italia ho imparato molto"

Il Nizza per ripartire, a cominciare da oggi. Riza Durmisi, ormai ex esterno della Lazio, è intervenuto in conferenza stampa per presentarsi ai suoi nuovi tifosi. Dopo 4 mesi in naftalina, il danese cercherà di tornare al top per poi essere riscattato a giugno (si parla di un prestito con diritto di riscatto a 6 milioni, ndr). Ecco le sue parole ai media francesi: "Il Nizza è un club ambizioso che mi ha attratto fin dal primo giorno che ho saputo del suo gradimento. Avevo molte offerte, ma dopo aver parlato con l'allenatore (Patrick Vieira, ndr) e il presidente non ho avuto dubbi nell'accettare. Ho saputo dell'interessamento del club già in estate, ma non ci sono stati sviluppi concreti. Ora sono contento di essere qui. Nonostante alla Lazio non abbia giocato mi sono allenato duramente tutti i giorni, come un professionista. Però è ovvio che se non giochi titolare per tanto tempo poi ti manca il ritmo partita" - comunque l'esperienza alla Lazio gli è servita - "La Serie A è molto tattica, devi difendere di squadra e per me, che sono un giocatore offensivo, è stato molto importante fare dell'esperienza in Italia".

Lo stesso Vieira ha poi spiegato perché Durmisi non sia arrivato in estate: "Nel calciomercato estivo la priorità era rinforzare l'attacco. Ma seguivamo Riza da molto".

LAZIO, LA QUALIFICAZIONE E' UN MIRACOLO

RENNES - LAZIO, INZAGHI PARLA A SKY SPORT

TORNA ALLA HOMEPAGE