Lazio, fare gruppo intorno a Correa: tutto sul momento no del Tucu

L'argentino voleva segnare il rigore contro il Bologna per dedicarlo alla nonna scomparsa poco tempo fa.
08.10.2019 08:00 di Francesco Bizzarri Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, fare gruppo intorno a Correa: tutto sul momento no del Tucu

Tutto il calore della Lazio intorno a Correa. L’argentino, dopo Inter-Lazio, soffre per la scomparsa della nonna. Ci teneva a fare bene e segnare contro il Bologna per dedicargli un gol. Ecco perché si è presentato lui dal dischetto. Come riporta la rassegna di Radiosei, il Tucu ha chiesto di calciare proprio per questo motivo. Inzaghi e tutti i compagni lo hanno assecondato. Tra i rigoristi compariva il suo nome, ma solo dopo Immobile (già in panchina) e Luis Alberto. Lo spagnolo, molto amico di Correa, non si è opposto alla scelta. È andata male, ma ora ha la vicinanza di tutti i compagni: “Coraggio, ti riprenderai”. Adesso c’è la sosta per riprendere fiato e lasciarsi un grave lutto alle spalle. Il Tucu, con la sua classe e l’affetto dei compagni, può farcela.

Azzurri Legends, pareggiano le vecchie glorie in Germania: presenti tre ex Lazio

Petrachi, parole incoerenti e che ignorano le regole: ricorda Lazio-Torino?

TORNA ALLA HOME PAGE