Lazio, Jordan Lukaku difende Romelu: "In Belgio lo hanno seppellito troppo presto!"

16.02.2020 13:25 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Jordan Lukaku difende Romelu: "In Belgio lo hanno seppellito troppo presto!"

Jordan Lukaku, questa sera all'Olimpico, troverà di fronte suo fratello Romelu. Il legame tra i due è evidente, rimarcato anche dalle parole al miele di Jordan ai microfoni di Eleven Sports qualche giorno fa. Ecco un altro estratto dell'intervista, in cui il giocatore biancoceleste prosegue l'arringa in difesa dell'attaccante interista: "In Belgio i giornalisti e molti altri hanno seppellito mio fratello troppo presto per qualche passaggio a vuoto con la maglia della nazionale. Ricordo che quando s'infortunò Benteke prima del match con la Croazia (qualificazioni al Mondiale 2014, ndr) e leggevo 'Oh no, dobbiamo giocare con Lukaku'. Pff... Doppietta e qualificazione. Poi al Mondiale del 2014 Romelu ha cominciato male e la gente gli preferiva Batshuaiy, ma anche Origi. E invece... Partita con gli Stati Uniti e assist decisivo per de Bruyne. E i gol più importanti al Mondiale li ha segnati lui".

Lazio - Inter si gioca sui duelli individuali: cinque testa a testa decisivi

Lazio - Inter, record di tifosi all'Olimpico: il programma e le info

Torna alla home page