Napoli, Milik e Ospina col dente avvelenato: “Lazio, vogliamo passare il turno”

Ospina e Milik, giocatori del Napoli, hanno parlato della sfida giocata contro la Lazio in campionato e della prossima di Coppa Italia.
16.01.2020 17:30 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Napoli, Milik e Ospina col dente avvelenato: “Lazio, vogliamo passare il turno”

Lazio - Napoli brucia ancora a Castel Volturno. Perché i partenopei, reduci da un periodo difficile, sembravano essere riusciti a ingabbiare la squadra di Inzaghi. Obbligandola al pareggio dopo 9 vittorie consecutive. Non è stato così, merito di Immobile e - suo malgrado - di Ospina. Proprio il portiere degli azzurri, intercettato da Sky Sport, ha parlato della sfida dell'Olimpico e del prossimo appuntamento in Coppa Italia (martedì 21 gennaio alle 20:45, ndr). Una sorta di rivincita sulla quale si è espresso anche Milik (intervenuto invece a Radio Kiss Kiss). Ecco le dichiarazioni dei due giocatori del Napoli:

OSPINA: "Stiamo facendo bene e acquisendo fiducia. Contro la Lazio abbiamo giocato bene con e senza palla, dobbiamo continuare su questa strada e cercare di tornare alla vittoria, perché poi è più facile continuare a vincere. Il girone d'andata è stato difficile per noi, per la società e per i nostri tifosi, ma siamo una bella squadra, con grandissimi giocatori, dobbiamo dare il massimo fino alla fine. L'ambiente ci sta mettendo un po' di pressione, ma adesso abbiamo tre partite in casa (Fiorentina, Lazio e Juventus, ndr) e noi vogliamo vincerle tutte. Se crediamo alla Champions? Dobbiamo farlo. Mancano ancora 19 partite e ci sono tanti punti a disposizione per recuperare terreno".

MILIK: "Stiamo lavorando tantissimo e sono certo che presto rivedremo il vero valore del Napoli. La vittoria sul Perugia e il passaggio del turno in Coppa Italia ci ha dato nuova energia. Adesso faremo di tutto per cercare di superare anche la Lazio ed andare avanti. È un avversario molto duro ma cercheremo di sfruttare questa possibilità che abbiamo. La Coppa Italia è certamente un obiettivo di questa stagione, però prima c'è la Fiorentina sabato ed è un'altra occasione per poter ripartire in campionato".

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

ANCHE LA LAZIO PRESENTE A "UN CALCIO AL RAZZISMO"

TORNA ALLA HOMEPAGE