Onorato (Cons. Roma Capitale): "Flaminio pieno di vincoli e problematiche. Tutto dipenderà..."

11.06.2021 10:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Onorato (Cons. Roma Capitale): "Flaminio pieno di vincoli e problematiche. Tutto dipenderà..."

Intervenuto ai microfoni di Radiosei, Alessandro Onorato ha parlato della situazione legata allo stadio Flaminio. Il consigliere di Roma Capitale e membro della commissione urbanistica ha iniziato, tuttavia, esprimendosi sull'approdo di Maurizio Sarri sulla panchina della Lazio: "Ero pazzo di Inzaghi, uno di quelli che non credeva che sarebbe rimasto. Già ero timoroso lo scorso anno, che questo periodo così lungo e così bello fosse finito. Credo che gli stimoli fossero molto calati. Appena avesse avuto un'opportunità, credevo, l'avrebbe presa al volo. E così è successo con l'Inter. Bisogna riconoscere che Lotito ha fatto un grande colpo, Sarri è il miglior allenatore sul campo a livello di gioco e di gruppo. Da anni è riuscito a mettere a punto una squadra con 5/6 top player. Non vedo l'ora che inizi il campionato. Se mi chiedi se preferisco Sarri o Inzaghi, dico Sarri. Non l'avrei cambiato, ma credo non avesse più stimoli da un po' di tempo".

FLAMINIO - "Lo stadio Flaminio ha diversi vincoli. Tra quattro mesi la Raggi non sarà più la sindaca di Roma, basta guardare un qualunque sondaggio. Quindi bisognerà vedere chi sarà il sindaco. E questo è il tema più importante al di là dei vincoli. Si era parlato di una tomba romana nel sottosuolo. Già prima di Lotito, anche Cragnotti aveva fatto una riflessione. È una bomba ad orologeria di vincoli e problematiche. L'impianto è del comune di Roma, abbandonato da diversi anni, ancor prima della Raggi stessa. Ci sono stati moltissimi progetti. Tutto dipenderà dal sindaco che arriverà e se sarà ben disposto sul Flaminio. Ci deve essere un'amministrazione comunale valida che si possa interfacciare col Governo. Da tifoso, rimango piacevolmente colpito da Lotito perché il suo prendere in considerazione l'impianto è una novità importante. Mi sembra una novità importante. Se io fossi sindaco, non perderei un secondo. Serve volontà politica". 

Lazio, social in estasi dopo Sarri: ecco la nuova richiesta alla società

Euro2020, si parte! Le città ospitanti, il format e le nuove regole per il Covid: la guida

TORNA ALLA HOMEPAGE