Paris Saint-Germain, 400 dipendenti messi in disoccupazione parziale

13.01.2021 15:45 di Nicolò Savini Twitter:    Vedi letture
Paris Saint-Germain, 400 dipendenti messi in disoccupazione parziale

Il Paris Saint-Germain avrebbe messo in disoccupazione parziale ben 400 dipendenti a seguito dell'impatto avuto dal Covid-19 sulle finanze societarie. Lo riporta France Bleu. I settori più colpiti, sarebbero quelli relativi al marketing, biglietteria, contabilità, vendite, e avvocati. Inoltre, ci sarebbe stato anche un incontro con il sindacato dei calciatori per discutere i termini di una possibile riduzione degli stipendi. KPMG Football Benchmark avrebbe tra l'altro stimato una perdita per le casse del club parigino, di ben 125 milioni nel corso della stagione 2019-20. 

Felipe Anderson, addio al Porto sempre più vicino: l'Al-Ain lo vuole in prestito

FORMELLO - Lazio, Luis Alberto affaticato. Acerbi ok, gestione Immobile

TORNA ALLA HOME PAGE