Plastino: "Massa ha danneggiato sia la Lazio che il Napoli. Partenopei col braccino corto..."

"Nel primo tempo è successo di tutto. Sottolineo la scarsa forma dell'arbitro, non mi è sembrato all'altezza del suo compito e della sua fama".
22.01.2020 13:45 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Plastino: "Massa ha danneggiato sia la Lazio che il Napoli. Partenopei col braccino corto..."

La partita disastrosa di Massa continua a far discutere. Una serata più che storta quella dell'arbitro di Imperia, che al San Paolo ha perso il polso della situazione fin dai primi minuti del match. Rendendo Napoli - Lazio una gara tesa, aggressiva, macchiata specialmente dal rosso a Leiva che nasce da un fallo inventato del brasiliano (Lucas poi sbaglia ed eccede nelle proteste, ndr). Secondo Michele Plastino, direttore di Radio Sportiva, anche gli azzurri avrebbero però risentito di alcune decisioni sbagliate di Massa. Ecco le sue parole: "Nel primo tempo è successo di tutto. Sottolineo la scarsa forma dell'arbitro, non mi è sembrato all'altezza del suo compito e della sua fama. L'espulsione di Hysaj? Il suo fallo su Immobile era da giallo (quindi doppia ammonizione e rosso, ndr), ma prima ci sono stati altri episodi che hanno contribuito a rendere molto tesa la partita. Il rosso a Leiva è un danno nei confronti della Lazio, però anche il Napoli è stato danneggiato dall'arbitraggio. Lo sottolineo alla stessa maniera". Sulla ripresa poi ha aggiunto: "La Lazio è andata in forcing, mentre il Napoli è stato quasi obbligato ad avere il braccino corto. Nonostante il rigore sbagliato, per volontà, impegno e presenza in ogni azione d'attacco, sottolineo la prova di Immobile".

LAZIO, TUTTI GLI ERRORI DI MASSA COI BIANCOCELESTI

NAPOLI - LAZIO, LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI

TORNA ALLA HOMEPAGE