Calciomercato Lazio, i prestiti tornano alla base: quanti giocatori da piazzare

12.05.2021 08:30 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Calciomercato Lazio, i prestiti tornano alla base: quanti giocatori da piazzare

Si è parlato del mercato in entrata della Lazio, con Cragno e Nandez del Cagliari sul taccuino del direttore sportivo Igli Tare. Bisogna però fare i conti anche con la realtà. Sarà un'altra sessione di calciomercato povero, con pochi soldi e tanti possibili scambi fra i club. Tutti i club, almeno nel periodo di giugno, riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, avranno la necessità di lavorare per sistemare i bilanci, realizzare plusvalenze e chiudere operazioni in uscita. La Lazio dal canto suo, proverà a piazzare i calciatori rientranti dai prestiti. Da Adekanye a Jony, passando per Vavro. Ci sono poi alcuni giovani di belle speranze a Salerno. La promozione dei granata in Serie A potrebbe aiutare in questo senso: Andrè Anderson, Kiyine, Lombardi, Gondo, Cicerelli e Casasola. Alla Salernitana c'è anche Riza Durmisi, forse l'operazione più complessa da gestire. Il danese infatti, pagato 7,5 milioni di euro dalla Lazio, non è riuscito a ritagliarsi il suo spazio nemmeno in Serie B. Le sue prestazioni opache non aiutano a piazzarlo sul mercato.