Crotone - Lazio, Luis Alberto c'è: Inzaghi punta a farlo giocare. Ma la società...

21.11.2020 08:20 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Crotone - Lazio, Luis Alberto c'è: Inzaghi punta a farlo giocare. Ma la società...

In una delle settimane più intrise di polemiche degli ultimi tempi, la Lazio proverà a rispondere come meglio sa: sul campo da gioco. Quest'oggi a Crotone la squadra di Inzaghi vuole spazzare via le tante voci che sono circolate in questi giorni e che hanno riguardato per lo più tematiche extra-campo. E lo farà affidandosi ai suoi uomini chiave, a partire da Ciro immobile. Insieme a lui dovrebbe vedersi dal 1' anche Luis Alberto che è salito sul primo volo del Boeing biancoceleste e che punta a una maglia da titolare. Dopo il caso interno scoppiato in seguito alle sue dichiarazioni sui social, la società ha già provveduto a punirlo con una multa. Ma la volontà di Simone Inzaghi (che lo ha provato titolare negli ultimi due allenamenti) è chiara: a Crotone vuole farlo giocare dall'inizio.

Come riporta la rassegna di Radiosei, un dipendente qualsiasi avrebbe rischiato un'azione legale al posto suo, ma non Luis Alberto. La Lazio vuole adottare una politica morbida rispetto al passato e soprattutto non vuole perdere lo spagnolo che è al centro del progetto tecnico. Anche se una panchina a Crotone significherebbe dare un segnale a tutta la squadra, visto che la dirigenza non ha accettato di buon grado le scuse del Mago.