Genoa, Pandev: "Ho unito i tifosi di Lazio e Roma. In biancoceleste..."

Goran Pandev parla alla vigilia del match contro la Roma
20.11.2021 10:45 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Genoa, Pandev: "Ho unito i tifosi di Lazio e Roma. In biancoceleste..."

Domani sera Goran Pandev giochrà l'ultimo Genoa - Roma della sua carriera. L'attaccante macedone appenderà gli scarpini al chiodo e si ritirerà dal calcio giocato. Un ultimo anno che si è voluto regalare per salutare lo sport che lo ha reso grande con il pubblico sugli spalti e non in uno stadio vuoto. La partita di domani sarà per lui un derby come ha raccontato in un'intervista riportata dalla consueta rassegna di Radiosei. Quella con i giallorossi non sarà mai una partita come le altre vista la sua esperienza in biancoceleste: «I cinque anni e mezzo alla Lazio sono stati i migliori della mia carriera, al di là dei due gol segnati nel derby. Con Delio Rossi volavo. Mi dispiace per come è andata a finire, la rottura con Lotito è stata brutta, ma sarò sempre grato al club per tutto ciò che mi ha dato». La punta ha detto che i tifosi della Roma lo hanno sempre fischiato, ma che adesso anche i sostenitori biancocelesti non gli hanno perdonato il finale della sua storia a Formello.  E chiude con una battuta: «Sono riuscito a mettere d’accordo due tifoserie rivali (ride, ndr)».