Lazio, è tuo il giocatore più “anziano” del derby: nessuno è come Radu

Nel derby di domani, la Lazio disporrà del giocatore più "anziano" della stracittadina. E c'è anche Lulic al secondo posto.
31.08.2019 08:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, è tuo il giocatore più “anziano” del derby: nessuno è come Radu

E dire che il suo probabile addio d'inizio estate avrebbe dovuto fare il paio con quelli di Totti e De Rossi sull'altra sponda di Roma. Invece, con la presenza a Marassi contro la Sampdoria, Stefan Radu è entrato ufficialmente nella sua tredicesima stagione alla Lazio. È il veterano della squadra di Inzaghi, e non solo. Come ricorda la rassegna stampa di Radiosei, per la prima volta dopo diversi anni saranno i biancocelesti a disporre nelle proprie fila del giocatore più “anziano” del derby. Ovvero, proprio il romeno. Per Radu quella di domenica sarà la 18° stracittadina vissuta sul campo. Un numero che, al netto degli infortuni o scelte tecniche, avrebbe potuto essere molto superiore. Ma tanto basta. La Roma ha perso con De Rossi anche questo primato, tramandato al centrocampista da Francesco Totti dopo il suo ritiro dal calcio. Le carte in tavola si sono ribaltate in favore della Lazio, che raddoppia: i biancocelesti, infatti, hanno anche il secondo giocatore con più presenze nelle stracittadine. Neanche a dirlo, è Senad Lulic, che segue il suo amico e compagno a due lunghezze di distanza. Per il capitano sarà il derby della Capitale numero 16: l'undicesimo dopo quello dello storico 26 maggio.

EUROPA LEAGUE, PARLA L'EX CELTIC DONATI

LAZIO, ACQUA FILETTE SARA' IL NUOVO SPONSOR

TORNA ALLA HOMEPAGE