Lazio, il calciomercato che verrà: Tare studia i prossimi colpi

Il ds Tare è già al lavoro per costruire la Lazio della prossima stagione: Escalante è già nel forziere, ora gli eredi di Radu e Lulic
26.03.2020 09:00 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, il calciomercato che verrà: Tare studia i prossimi colpi

Il calciomercato estivo è diventato un grosso punto interrogativo. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, la finestra dipenderà da quando finiranno i campionati, con la possibilità che sia ridottissima o contingentata. Sicuramente gireranno meno soldi a causa del danno provocato dal coronavirus a tutto il calcio, e conteranno le idee e i tempi giusti. Da questo punto di vista la Lazio è in ottime mani, il ds Igli Tare ha dimostrato nel tempo di portare a casa top player pagandoli prezzi contenuti. Nelle ultime due stagioni la società aveva investito cifre importanti anche sui giocatori pronti subito, con l'obiettivo per la prossima estate di alzare ancora di più l'asticella in concomitanza con l'approdo in Champions League.

LINEA DI CONDOTTA - In attesa di conoscere i tempi del calcio europeo, la Lazio ha già nel cassetto il primo colpo per la prossima stagione: si tratta di Gonzalo Escalante, in scadenza al 30 giugno con l'Eibar. In caso di proroghe verrà posticipato il matrimonio con il calciatore argentino, ma sarà lui il primo rinforzo in mediana per Inzaghi. Nel frattempo Tare, nel suo studio casalingo, studia i futuri acquisti. Vanno individuati gli eredi di Radu e Lulic, che rimarranno fino al 2021 ma avranno bisogno di giovani al loro fianco: il ds è già al lavoro e continua la costruzione della Lazio 2020-2021. Dopo Luis Alberto, Strakosha, Milinkovic, Luiz Felipe, Leiva, Acerbi, Immobile è pronto a scovare i nuovi campioni.

CALCIOMERCATO LAZIO, ANCHE IL BAYERN SU LUIZ FELIPE

LAZIO, LE PAROLE DI ACERBI: TRA PRESENTE E FUTURO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE