Lazio, incontro Tare - Liverani: solo una casualità

Nessun incontro di mercato tra Liverani e Tare, ma un semplice incontro casuale all'aeroporto tra ex compagni. Con loro c'era anche Peruzzi...
26.05.2019 09:25 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, incontro Tare - Liverani: solo una casualità

LAZIO TARE LIVERANI - Si continua a costruire la Lazio che verrà. L'interrogativo più grande resta quello dell'allenatore con Simone Inzaghi tentato dal Milan, ma che ha ancora tanta voglia di Lazio.  Se ne saprà di più all'inizio della prossima settimana, quando una decisione andrà presa per il bene di tutte le parti. Il club, dal canto suo, non vuole farsi trovare impreparato e sta sondando il terreno con dei possibili eredi. Tra i candidati c'è anche il nome di Fabio Liverani. Vi avevamo raccontato che quanto fatto sulla panchina del Lecce, doppia promozione dalla Lega Pro in Serie A, avessero attirato le attenzioni della società capitolina che ben conosce l'ex centrocampista (ha indossato la maglia con l'aquila sul petto dal 2001 al 2006, ndr). Il mister, fresco di rinnovo con i pugliesi fino al 2022, è nell'elenco dei candidati per la possibile sostituzione di Inzaghi.  Voci che ieri sembravano aver trovato una conferma, quando si era diffusa la notizia di un incontro tra Tare e Liverani.  Incontro che effettivamente c'è stato, ma non programmato e dovuto semplicemente alla casualità. Come sottolinea la consueta rassegna stampa di Radiosei, i due si sono incrociati all'aeroporto di Fiumicino. Il mister tornava da Lecce per qualche giorno di vacanza, mentre il diesse biancoceleste era in partenza per Torino per seguire l'ultima gara di campionato. Nel terminal si sono così ritrovati Liverani, Tare e Peruzzi che hanno giocato insieme proprio nella Lazio e si sono scambiati qualche parola prima di proseguire per le rispettive strade. Insomma una pura casualità e non un incontro di mercato che al momento ancora non c'è stato. Il tecnico del Lecce resta tra i candidati, ma tutto dipenderà da Inzaghi. Se il mister piacentino dovesse decidere di salutare Formello, attenzione al profilo del 43enne romano. 

26 MAGGIO, LO STRISCIONE AL COLOSSEO

CALCIOMERCATO LAZIO, SUGGESTIONE WELBECK

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE