Lazio, Lotito: "Salernitana autonoma, nessuna sinergia con i biancocelesti"

Il presidente biancoceleste ha parlato dell'avvio della squadra campana toccando anche l'argomento Lazio e il rapporto tra i due club.
11.09.2019 11:46 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Città
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
Lazio, Lotito: "Salernitana autonoma, nessuna sinergia con i biancocelesti"

LAZIO E SALERNITANA, PARLA LOTITO - Il 3-1 al Pescara e l’1-0 fuori casa rifilato al Cosenza: non poteva cominciare meglio il campionato di Serie B per la Salernitana di Claudio Lotito. Il presidente della Lazio ha parlato proprio dell’avvio della squadra, dell’allenatore Ventura e del rapporto con la tifoseria al quotidiano “La Città”: “Io non devo andare sotto la Curva. Devo solo allestire una squadra, non è che ho la bacchetta magica. L’entusiasmo è lecito ed i risultati di queste due prime gare del campionato di B lo giustificano. Personalmente non posso fare altro che offrire supporto pratico e di idee. Tutti dobbiamo capire, purtroppo, che spesso i risultati del campo non combaciano con quella che è la volontà del presidente”, ha detto Lotito. Che poi ha proseguito: “Mi auguro che abbiamo trovato il punto di equilibrio attraverso un organico di qualità, un allenatore di qualità ed una organizzazione di qualità. Un lavoro continuo, ad ogni ora del giorno. E speriamo che ora arrivino anche i risultati di qualità. A Salerno la maggioranza della tifoseria è con la società. Ventura? Con Ventura abbiamo un buon rapporto, di stima e di considerazione. Abbiamo l’opportunità di confrontarci. Ventura è uno che vuol fare parlare i risultati e ci tiene all’entusiasmo dei tifosi”. La chiusura di Lotito è anche sulla Lazio: “La Salernitana è forte e volerà, nessuna sinergia con la Lazio. La Salernitana ha una propria autonomia”.

LAZIO-LUIS ALBERTO, APPUNTAMENTO PER IL RINNOVO

LAZIO, PARLA L'AGENTE DI IMMOBILE

TORNA ALLA HOME PAGE