Lazio, Neto è pronto a mettersi in mostra: il Mondiale è un'occasione d'oro

Pedro Neto è pronto a scendere in campo con il suo Portogallo nel Mondiale Under 20 in Polonia. La Lazio lo segue a distanza e lo tiene d'occhio.
24.05.2019 09:45 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Neto è pronto a mettersi in mostra: il Mondiale è un'occasione d'oro

Per Pedro Neto è arrivato il momento di brillare. L'attaccante biancoceleste è a un passo dall'esordio nel Mondiale Under 20 in Polonia e con il suo Portogallo è pronto a scendere in campo e a farsi grande in vista del suo futuro a Roma. Sì, perché ciò che accadrà in questa competizione potrebbe influire in modo determinante sul suo percorso alla Lazio. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, infatti, il portoghese in questa stagione ha trovato davvero poco spazio negli schieramenti decisi da mister Inzaghi. In campo ha collezionato appena 55 minuti di gioco. Con la sua Nazionale, invece, è riuscito a lanciare segnali importanti: ha totalizzato 7 presenze e messo a segno persino un gol. A breve dovrà misurarsi con avversari importanti, tra i quali spicca la talentuosa Argentina. La Lazio, quindi, approfitterà del Mondiale per tenere d'occhio il ragazzo e farsi un'idea più completa di quanto sia migliorato dal giorno del suo arrivo nella Capitale. Quando Mendes, il suo procuratore, ha convinto la società a scommettere su Neto, c'era un alone di mistero e curiosità attorno al ragazzo. La dirigenza biancoceleste vuole vederci chiaro e capire se il portoghese, in futuro, potrà mai fare la differenza nella squadra.

Lazio, l'intervista esclusiva a Andrew Howe
Lazio, in edicola "Eroi per un giorno"
Clicca qui per tornare alla Home Page