Lokomotiv - Lazio, la trasferta in Russia sarà un'impresa: il motivo

24.11.2021 07:22 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Ludovica Lamboglia - Lalaziosiamonoi.it
Lokomotiv - Lazio, la trasferta in Russia sarà un'impresa: il motivo

RASSEGNA STAMPA - Solo due giorni e le luci dello Stadio Lokomotiv si accenderanno. Giovedì 25 novembre alle ore 18:45 andrà in scena il match Lokomotiv Mosca - Lazio, una sfida decisiva con i biancocelesti che puntano alla vittoria per sperare di andare avanti e giocarsi il primato all’Olimpico contro il Galatasaray. Se la partita in primis sarà un vero banco di prova, la preoccupazione maggiore sarà il lungo viaggio da affrontare. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, saranno quattro le ore di volo, più due di fuso orario. Domani dunque la Lazio svolgerà la rifinitura e organizzerà poi la conferenza stampa a Formello in mattinata. La partenza è prevista nel primo pomeriggio da Fiumicino mentre l'atterraggio a Mosca sarà alle 22, orario locale, e raggiungerà subito l’albergo.

DIFFICOLTÀ - Le condizioni climatiche non incoraggiano di certo Sarri e il resto della squadra. Infatti per domani, il meteo annuncia una fitta nevicata e termometro sotto zero. Il dato invece relativo al numero di contagi in Russia sale a 35.681 con altri 1241 decessi. Il Paese russo è infatti quello con il tasso di mortalità più elevato per il Covid. Infine, un'altra problematica riguarda i tempi stretti. La Lazio ripartirà da Mosca soltanto nella mattinata di venerdì con altre 4 ore di volo per poi raggiungere Formello per l’allenamento. Ci sarà davvero poco tempo per smaltire la fatica ravvisata in Europa League, sabato c'è la trasferta di Napoli. Sarà difficile, con la Lazio pronta al grido di battaglia nonostante ci sia una vera Odissea da affrontare.

Pubblicato il 23/11