Riforma Champions e Coppa Italia: il futuro è la Serie A a 18 squadre

07.05.2021 11:20 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Riforma Champions e Coppa Italia: il futuro è la Serie A a 18 squadre

La Serie A non ha alcuna intenzione di ripensarci. La riforma della Coppa Italia si farà nonostante le voci contrarie. La Lega, come anticipato, ha varato un torneo che esclude le squadre di C e D. Di fatto, riporta la rassegna stampa di Radiosei, si eliminano i primi due turni in cui i club di A rimanevano alla finestra e non interessavano alle tv. L'obiettivo è quello di incassare 40 milioni (ora la Rai ne paga 35 per Coppa e Supercoppa). Rimane tuttavia un problema a livello di calendario. La nuova Champions League impone 100 gare in più e richiede sette finestre aggiuntive. Le leghe europee, dunque, starebbero pensando al campionato a 18 squadre: l'Inghilterra medita addirittura l'abolizione della Coppa di Lega. Martedì a Palazzo Parigi a Milano i club di Serie A si sono dati appuntamento. All'incontro non parteciperà né il presidente Dal Pino né l'ad De Siervo. Non si tratta di un'assemblea ufficiale, bensì una discussione informale per parlare soprattutto degli straschichi della Superlega

Salernitana in Serie A? Lotito ha un mese per decidere

Napoli, la panchina è un rebus: Inzaghi e non solo, tutti i nomi sul taccuino

TORNA ALLA HOMEPAGE