Serie A, gli stipendi degli allenatori: Inzaghi al settimo posto

Simone Inzaghi è al settimo posto tra gli allenatori in Serie A per stipendio: con i suoi 2 milioni all'anno, il tecnico è appaiato a Giampaolo.
11.09.2019 10:35 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Serie A, gli stipendi degli allenatori: Inzaghi al settimo posto

Dalle griglie di partenza della Serie A, alla griglia degli stipendi dei suoi allenatori. Se da una parte la Lazio ha guadagnato posizioni e credibilità tra gli addetti ai lavori, risultando una delle principali favorite per il quarto posto, dall'altro Simone Inzaghi “parte” un po' distaccato dalla zona Champions degli ingaggi. Il mister piacentino ha firmato un rinnovo con adeguamento lo scorso giugno, portando il suo stipendio a 2 milioni di euro netti a stagione (più bonus per il raggiungimento di determinati obiettivi, tra cui lo scudetto). Un compenso che, secondo la rassegna stampa di Radiosei, porta l'ex attaccante al settimo posto in Italia, che diventa nono considerando anche Allegri e Spalletti: stipendiati e appiedati. Il più pagato è Antonio Conte, staccatissimo da tutti gli altri con i suoi 11 milioni annui. Seguono Sarri, Ancelotti, Fonseca e - a sorpresa - Mihajlovic. L'allenatore del Bologna dovrebbe aver ricevuto un aumento importante rispetto ai 600 mila euro guadagnati per aver guidato i rossoblu, da metà campionato in poi, nella scorsa Serie A. Con il nuovo contratto Sinisa è passato a 3 milioni a stagione. Dietro di lui Gasperini e infine Inzaghi, appaiato a Giampaolo. Di seguito, ecco la lista completa:

Inter - Conte - 11 - 2022 (Spalletti - 4,5 - 2020)​​​​​​

Juventus - Sarri - 5,5 - 2022 (Allegri - 7,5 - 2020)

Napoli - Ancelotti - 5 - 2021

Roma - Fonseca - 3 - 2021

Bologna - Mihajlovic - 3 - 2022

Atalanta - Gasperini - 2,5 - 2022

Lazio - Inzaghi - 2 - 2021

Milan - Giampaolo - 2 - 2021

Sampdoria - Di Francesco - 1,8 - 2022

Torino - Mazzarri - 1,8 - 2020

Fiorentina - Montella - 1,5 - 2022

Sassuolo - De Zerbi - 1 - 2020

Cagliari - Maran - 1 - 2022

Lecce - Liverani - 0,9 - 2022

Spal - Semplici - 0,8 - 2021

Parma - D'Aversa - 0,75 - 2022

Genoa - Andreazzoli - 0,7 - 2022

Brescia - Corini - 0,6 - 2020

Verona - Juric - 0,6 - 2020

Udinese - Tudor - 0,5 - 2020

LAZIO, A GENNAIO NUOVO ASSALTO A PAVLOVIC

LAZIO, INZAGHI A CACCIA DI RECORD

TORNA ALLA HOMEPAGE